Nuovi quaderni fatti a mano!

17 commenti
Ciao ragazze come va?
Il post di oggi non è natalizio, ma le creazioni che vi faccio vedere potrebbero essere comunque un bel regalo!
Qualche tempo fa ho realizzato dei quaderni, alcuni con del semplice cartoncino e dei fogli bianchi (li potete vedere qui e qui), altri utilizzando una tecnica particolare per la copertina.
Oggi ve ne faccio vedere dei nuovi che ho sono già in vendita nel mio shop!


Come vedete, le copertine raffigurano manifesti e libretti vintage di opere liriche.
La mia famiglia è appassionata da sempre di opera, e quindi per me è stato inevitabile innamorarmi a prima vista di questa carta!
Credo però che chiunque ami i bei disegni, i colori accesi e il gusto un po' retrò ne possa restare affascinato.


Il mio preferito è quello raffigurante il libretto della "Turandot" di Puccini.



Gli occhi di ghiaccio della principessa, adornata di gioielli così ricchi e lucenti e questo gusto orientale in una luce soffusa e dorata mi attraggono come una calamita ogni volta che lo guardo!
Sarebbe stato bello anche realizzare un quadretto, se ritrovo la carta magari lo faccio!

Il secondo è "Sogno d'un valzer" di Strauss.


Devo ammettere che questo l'ho scelto pur non sapendo granché dell'opera, credo sia più che altro una raccolta di valzer appunto, con una storia cucita sopra per l'occasione; non ho trovato molte informazioni in merito. La mia scelta è stata dettata dal manifesto in stile Liberty, che trovo molto bello e dall'atmosfera onirica (azzeccata, visto il titolo!!).

 Entrambi questi libretti sono stati illustrati dal pittore e illustratore italiano Leopoldo Metlicovitz.

La terza illustrazione l'ho scelta perché mi piace molto lo sfondo bianco e i pochi tocchi di arancione/salmone, sembra quasi che sia stato applicato un filtro tipo Instagram!!!
E poi la scritta imponente, com'è imponente l'opera di Verdi, bellissima!


Non ho avuto modo di fare foto dell'interno, comunque vi posso dire che ho realizzato tutto a mano, il taglio dei fogli e la rilegatura con cucitura in filo di cotone.
Le dimensioni sono 13.5 x 10 cm e in tutto ci sono 36 facciate completamente bianche, quindi sono quaderni adatti anche agli amanti del disegno!

Che ne dite? Vi piacciono?

Cercherò di scrivere presto un altro post, questa volta a carattere natalizio!
Baci a tutte ♥♥♥

Tutorial: Ghirlanda di Natale in carta riciclata

29 commenti
Ciao ragazze!
Finalmente eccomi qui con un progetto natalizio!!
E non un progetto qualunque...un tutorial!!!!!!!
Incredibile ma vero, anch'io sono riuscita a creare qualcosa e contemporaneamente a fare le foto, brutte ma le ho fatte!!! ^^
No a parte gli scherzi, spero si capisca tutto e che vi possa piacere!
Ho realizzato una ghirlanda da appendere alla porta di casa, utilizzando carta riciclata e alcuni elementi decorativi.

Occorrente:
  • Pagine di vecchi libri o fumetti
  • Cartone
  • Colla vinilica
  • Cordoncini colorati
  • Perle colorate


Procedimento:

1. Staccare le pagine che si vogliono utilizzare rompendo la rilegatura, per cercare di lasciare il bordo dei fogli il più possibile integro (eventualmente rifilarlo con le forbici)




2. Posizionare il foglio con uno degli angoli che punta verso di noi, tenendo fermo l'angolo alla nostra sinistra                                                                                                                                    



3. Mantenendo fermo l'angolo a sinistra arrotolare con l'altra mano il foglio per dargli la forma di un cono. (Qui, per farvi vedere il punto da tenere fermo, ho posizionato un rotolo di washi tape al posto del mio dito: la mano mi serviva per fare la foto!!!)




4. Tenendo fermo il foglio che ormai è quasi un cono, mettere un pochino di colla nell'angolo di sinistra: cercate di fare delle strisce sottili ma un po' lunghe, (le ho segnate con le frecce rosse) perché il foglio scappa e non è facilissimo incollare per bene!




5. Ritagliate un cerchio di cartone e segnate al suo interno un altro cerchio più piccolo. (Le righe verticali che vedete non c'entrano nulla col progetto, il cartone era una scatola di merendine ed era già così!!!)




6. A questo punto iniziamo ad incollare i coni, posizionandoli sulla circonferenza che abbiamo segnato a matita al centro del cartone.
Ne mettiamo per cominciare quattro, in questo modo: in un orologio immaginario alle h 12, alle h 3, alle h 6 e alle h 9.




7. Incollare gli altri coni posizionandoli sulla destra di quelli attaccati per primi, continuando con questo procedimento via via per tutti i coni. E' molto importante seguire quest'ordine, perché ci permette di avere un disegno pulito e armonioso senza coni sovrapposti.




8. Copriamo quindi il cartone con questo primo strato e poi passiamo ad incollare gli altri coni posizionandoli al centro del cartone, così da formare due strati di coni ma sfalsati. 




9. Una volta terminato anche questo secondo strato possiamo sbizzarrirci nelle decorazioni!
Io ho fatto passare un nastro rosso sotto la seconda fila dei coni, fermandolo con un punto di cucitrice.
Il centro poi l'ho decorato con un cordoncino rosso e con delle perle di legno che ho colorato di verde e rosso e ho legato tra loro con un cordoncino dorato. Il tutto è stato incollato con la colla a caldo.
Questo è il risultato finale!



Per la decorazione centrale io ho usato ciò che avevo in casa, però sono molto belle anche le palline dell'albero di Natale, che sono più luccicanti, o anche ritagli di gomma crepla a tema natalizio, magari attaccati con colla a caldo glitter, per dare qual tocco in più! 


Infine non dimenticate il passante per appendere la ghirlanda!
Io ho usato del filo di nylon trasparente posizionato nel retro del cartone, attaccato semplicemente con un pezzetto di scotch!


Per quanto riguarda le misure: il cartone è 19 cm di diametro, i coni sono in tutto una quarantina e la ghirlanda finita misura 45 cm di diametro. Ovviamente se volete qualcosa di meno appariscente, usate fogli più piccoli e rimpicciolite la misura del cartone! Se poi riuscite a trovare qualche vecchio libro, con delle belle pagine, vi posso assicurare che l'effetto sarà molto elegante e potrebbe diventare anche un bel pensiero da regalare per Natale.

Allora che ne dite, può passare come primo tutorial?? E la ghirlanda finita vi piace?
Io naturalmente non ho inventato nulla e probabilmente sapevate già più o meno come confezionare decorazioni di questo tipo. E ci sono anche tanti tutorial in rete, ma siccome tutti quelli che ho visto in passato erano in inglese (o spagnolo), l'ho voluto riproporre qui rifatto da me!

Con questo tutorial partecipo alle bellissime iniziative:


Handmade Christmas




decoriciclo

Baci a tutte ♥♥♥

AROUND THE WORLD BLOG HOP - Quattro domande sulla creatività!

22 commenti
Buongiorno ragazze, come state?
Io molto meglio, la mia allergia sembra essersi calmata e speriamo continui così!
Grazie a tutte per esservi preoccupate per me e anche per i vostri consigli <3
Veniamo al post, oggi partecipo all'iniziativa "Around the world blog hop".
Per chi non la conoscesse si tratta di post particolare, mandato da un blog all'altro, in cui si spiegano alcune cose della propria creatività.
Io sono stata nominata da Daniela del blog Mariposa handmade (che ringrazio) ed eccomi qui a rispondere alle domande.

1. A cosa stai lavorando?
Come sempre ho in ballo un sacco di progetti per quel che riguarda i gioielli!
In particolare sto sperimentando il metodo della carta filata e nuovi modi di intrecciare cordini per fare bracciali e collane con le mie amate perle di carta!
In realtà però in questi giorni ho anche iniziato a lavorare ad alcune decorazioni natalizie, anche se devo dire che le cose a tema non fanno molto per me.

Bracciale di carta filata
Portachiavi Chiocciola
Fiocco di neve
2. In che modo il mio lavoro si differenzia da quello degli altri nel suo genere?
Il quilling non è ancora conosciutissimo in Italia, anche se sta prendendo piede velocemente e le persone che si occupano di gioielli di carta lo fanno in modi molto diversi fra loro sia nella scelta del materiale di partenza, sia nei modi di trattarlo.
Forse ciò che mi differenzia in questo campo è la varietà delle cose che realizzo, perchè spazio dalle decorazioni, a segnalibri e quaderni, a quadretti decorativi fino ai gioielli naturalmente! E anche qui non mi limito strettamente al quilling (intesa proprio come filigrana di carta), ma creo anche moltissimi tipi di perle diverse tra loro per forme e finiture.

Anelli by Miss Quilling
Bracciali by Miss Quilling


Orecchini by Miss Quilling

























3. Perché faccio quello che faccio?
Perché mi rende felice! Ho iniziato con il quilling in un periodo particolare, in cui mi serviva qualcosa che mi tenesse la mente impegnata.
Mi è piaciuto e ho continuato! Mi ha aperto gli occhi su cosa significa essere creativi e sulle infinite possibilità di imparare le cose più disparate.

4. Come funziona il mio processo creativo?
Non è molto semplice spiegarlo, anche perché non ho un metodo vero e proprio.
Direi che il tutto parte dalle sensazioni che mi da un certo tipo di carta, quando ce n'è qualcuna che mi piace particolarmente visualizzo quasi subito che cosa potrei realizzare.
A volte invece parto dall'idea precisa di un gioiello, ho già in mente la forma o il tipo di materiale da abbinare alla carta e procedo così, dando vita a ciò che ho in testa, anche se spesso lungo il percorso cambio idea e realizzo qualcosa di diverso dal progetto iniziale.
Questo risulta essere solo a volte un vantaggio, perché è vero che vengono fuori cose originali e inaspettate, ma, lasciando spazio alla fantasia, mi è capitato di realizzare pezzi non facilmente riproducibili, proprio per non aver seguito un metodo ben preciso. Ultimamente cerco di evitare questo inconveniente segnando tutti i passaggi che faccio, nel momento in cui vedo che la mia creazione sta prendendo una direzione inaspettata!

Ecco qui, ora è il momento di chiamare in causa altre tre creative!
In verità se sarei curiosa di leggere queste risposte da parte di tante di voi, ma i nomi da fare sono solo tre e la mia scelta ricade su:


Ragazze spero che abbiate tempo e voglia di rispondere a queste domande anche se so che tutte voi siete molto impegnate in vari progetti natalizi!
A presto, un bacio a tutte ♥♥♥
Copyright © MissQuilling

Blog Design by La Creative Room